Forgive and Forget ……

La carica dei 140.000 Mac OS-X infettati dal Trojan FlashBack …. conseguenze della nuova popolarità?

Nonostante le patch rilasciate recentemente dalla Apple e gli strumenti di rimozione malware comparsi in rete il potente trojan Flashback continua a mietere Mac OS X,tanto che i terminali infettati sono più delle previsioni della Symantec (99.000 previsti contro i 140.000 attuali) anche se in drastico calo rispetto all’inizio del contagio (quasi 600.000).

Con questo non bisogna fare inutili allarmismi, ma molte persone devono capire che i Mac non sono invulnerabili,bisogna prestare maggiore attenzione.Attualmente, ci sono un bel po’ di sistemi OS X non aggiornati con i quali il “simpatico” Flashback va a nozze entrando ancora più facilmente. Si installa senza necessitare di conferme da parte dell’utente e inizia a rubare dati di navigazione e password per poi farne carne da macello.

Chi ha sempre detto che l’aumento della popolarità di OS X sarebbe coinciso con l’aumento dei malware disegnati per questo sistema operativo è stato un facile profeta.Per capirlo, basta andare su Google e digitare Backdoor.OSX.SabPub.a, il nome di un altro malware per Mac che sta girando nelle ultime settimane e che si insedia nel sistema attraverso un file di Word infetto. Vi suona familiare?

Fonte: Geekissimo dot Com

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...